IL CONSORZIO

“Consorzio Occhioblu Levantoinforma” è nato nel  1999 dall’unione di un gruppo di operatori locali che hanno deciso di lavorare insieme per promuovere e far crescere la destinazione turistica Levanto
L’amministrazione comunale ha approvato e sostenuto sin dalla nascita il progetto e così il comune di Levanto è diventato esso stesso uno dei soci del Consorzio dando origine ad un esempio di collaborazione ben riuscita tra pubblico e privato.

Il presidente del Consorzio Occhio Blu è Damiano Cassola, e il vice presidente è Claudio Podestà.
Sono consiglieri: 
Saverio Tuvo, Natalia Olivi, Pino Consoli,  Anna Perrone, Gabriele Raso,  Marco Bagnasco, Paolo Lizza.

In quasi 15 anni di attività il Consorzio Occhioblu si è impegnato in numerose attività di promozione, comunicazione e soprattutto di messa in rete dell’offerta turistica di Levanto perseguendo l’obiettivo di creare una forte sinergia tra tutti gli attori che compongono la filiera dell’offerta turistica.

Per questa ragione, oltre alle attività economiche del turismo come alberghi, ristoranti, campeggi, agenzia di viaggi e ristoranti,  il Consorzio Occhioblu ha aperto la partecipazione a tutti gli operatori economici del territorio che arricchiscono la proposta di Levanto con la messa in rete dei loro servizi e prodotti.
Questo perché i soci del Consorzio sono consapevoli che un territorio  prima di essere attraente per i turisti deve essere un luogo ospitale e ricco di offerte per i suoi cittadini

Tra le attività svolte dal Consorzio Occhioblu ha grande rilevanza la cura e l’organizzazione e la promozione di eventi ideati per raccontare la particolarità di un territorio vissuto dai turisti 12 mesi l’anno: tra questi eventi spicca la Mangialonga, che si svolge ogni anno nel mese di maggio.